logo Uniroma2
logo CE
logo Ingegneria Tor Vergata
Home
People
Research
Publications
Conferences & Seminars
Teaching (in Italian)

Sistemi Distribuiti

Anno Accademico: 2009/2010 - Docente: Valeria Cardellini

Corso da 10 CFU del primo anno della Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica

Informazioni Generali

Risultati dell'apprendimento

Metodologie, principi e paradigmi per la realizzazione e gestione di sistemi software distribuiti, con particolare enfasi sui sistemi Web.

Propedeuticità

Il corso presuppone una conoscenza dei protocolli di rete, della programmazione di applicazioni di rete, delle modalità di organizzazione
e gestione di basi di dati, dell'architettura di base e dei protocolli del Web.

Orario delle lezioni

Orario valido dal 28/9/2009 al 20/11/2009 (primo semestre, primo emisemestre)
  • Lunedì dalle 9:30 alle 11:15, aula 1 edificio didattica
  • Mercoledì dalle 9:30 alle 11:15, aula 1 edificio didattica
  • Venerdì dalle 14:00 alle 15:45, aula 7 edificio didattica
Orario valido dal 30/11/2009 al 6/2/2010 (primo semestre, secondo emisemestre)
  • Lunedì dalle 9:30 alle 11:15, aula 1 edificio didattica
  • Mercoledì dalle 9:30 alle 11:15, aula 1 edificio didattica
  • Venerdì dalle 14:00 alle 15:45, aula 7 edificio didattica

Docente

Valeria Cardellini
Tel.: 067259 7388
E-mail: img (è necessario specificare [SD] nell'oggetto della mail)
Orario di ricevimento:
  • lunedì e mercoledì in aula al termine della lezione;
  • giovedì dalle 11:00 alle 13:00, stanza D1-17, corpo D dell'edificio "Ingegneria dell'Informazione", primo piano.


Avvisi

  • * 25 settembre 2010 - Disponibili i risultati della prova scritta del 20 settembre (vedi Appelli).
    Il calendario delle prove orali (modalità di esame B e C) verrà comunicato via email agli interessati.
  • 9 settembre 2010 - Disponibili i risultati della prova scritta del 6 settembre (vedi Appelli).
    Il calendario delle prove orali (modalità di esame C) verrà comunicato via email agli interessati.
  • 19 luglio 2010 - Disponibili i risultati della prova scritta del 14 luglio (vedi Appelli).
    Il calendario delle prove orali (modalità di esame B, C e D) verrà comunicato via email agli interessati.
  • 15 luglio 2010 - Fissate le date degli appelli di settembre (vedi Appelli).
  • 15 luglio 2010 - Disponibile un syllabus dettagliato del corso (vedi Programma).
  • 25 maggio 2010 - Fissate le date dell'appello di luglio (vedi Appelli).
  • 19 marzo 2010 - Disponibili i risultati ed il testo della prova scritta del 3 marzo (vedi Appelli).
    Il calendario delle prove orali (modalità di esame B e C) è stato già comunicato via email agli interessati.
  • 23 febbraio 2010 - Disponibili i risultati ed il testo della prova scritta del 16 febbraio (vedi Appelli).
    Il calendario delle prove orali (modalità di esame B e C) sarà comunicato via email agli interessati.
  • 15 febbraio 2010 - Chi ha superato le prove intermedie ed intende sostenere la prova orale può comunicarmelo via email entro venerdì 19 febbraio.
  • 15 febbraio 2010 - Disponibili i risultati ed il testo della seconda prova intermedia (vedi Appelli).
  • 21 gennaio 2010 - Venerdì 22 gennaio in orario di lezione il Dr. Roberto Gioiosa (Barcelona Supercomputing Center) terrà un seminario sulle architetture multi-core e many-core dal titolo "The Many-Core Era: a look at the future" (abstract del seminario).
  • 21 gennaio 2010 - Modificati i lucidi 33 e 34 in Cloud.pdf.
  • 18 gennaio 2010 - Fissate le date della seconda prova intermedia e degli appelli di febbraio (vedi Appelli).
  • 11 gennaio 2010 - La lezione di mercoledì 13 gennaio non si terrà in quanto in aula 1 si svolgeranno gli esami di stato.
  • 11 gennaio 2010 - Disponibili le tracce dei progetto per modalità di esame A, B e D (vedi Progetto).
  • 11 gennaio 2010 - Aggiunto il nuovo lucido 23 in ProcessiBPEL.pdf.
    Disponibile la traccia dell'esercizio su BPEL assegnato al termine della lezione.
  • 8 gennaio 2010 - Per la lezione di lunedì 11 gennaio portare, se possibile, il portatile con già installati:
    IDE NetBeans 6.7.1, Application server GlassFish 2.1.1, OpenESB.
    Sono disponibili in un unico pacchetto da https://open-esb.dev.java.net/Downloads.html (selezionare Full Install).
  • 15 dicembre 2009 - Aggiunti nuovi lucidi da 68 in poi in SistemiWeb.pdf.
  • 11 dicembre 2009 - Disponibili i risultati della prima prova intermedia (vedi Appelli).
  • 10 dicembre 2009 - Modificati ed aggiunti nuovi lucidi da 31 in poi in TolleranzaSD.pdf.
  • 3 dicembre 2009 - La lezione del venerdì è alle ore 14:00 in aula 7 (nell'orario avevo erroneamente indicato alle 9:30 in aula 1).
  • 27 novembre 2009 - La lezione di mercoledì 2 dicembre è anticipata a martedì 1 dicembre alle ore 11:30 in aula 17 Edificio Ingegneria Industriale.
  • 14 novembre 2009 - Per la prenotazione alla prima prova intermedia vedere Appelli.
  • 12 novembre 2009 - Modificato il lucido 20 in SincronizzazioneSD_1.pdf.
  • 10 novembre 2009 - Aggiunto il lucido 49 e modificati i lucidi 14 e 26 in SincronizzazioneSD_2.pdf.
  • 8 novembre 2009 - Aggiunto il lucido 37 e modificato il lucido 36 in SincronizzazioneSD_1.pdf.
  • 25 ottobre 2009 - La prima prova intermedia si terrà lunedì 30 novembre 2009 alle ore 9:30 in aula 1, edificio Didattica.
  • 25 ottobre 2009 - Per un'introduzione a Java RMI ed un esempio più articolato dell'echo esaminato a lezione, vedere Trail: RMI (The Java tutorials).
  • 25 ottobre 2009 - Disponibili tutti gli esempi di programmazione su RPC (vedi Esempi RPC). Aggiunto il lucido 73 in ComunicazioneSD_1.pdf.
  • 16 ottobre 2009 - Disponibili tutti gli esempi di programmazione sui thread POSIX (vedi Esempi thread POSIX).
  • 16 ottobre 2009 - Aggiunti i lucidi da 54 in poi in Pthread.pdf.
  • 15 ottobre 2009 - Aggiunti i lucidi da 33 in poi in Pthread.pdf.
  • 12 ottobre 2009 - Disponibili gli esempi di programmazione sulla gestione dei thread POSIX (vedi Esempi thread POSIX).

Materiale Didattico

Testi consigliati

- Andrew S. Tanenbaum, Maarten van Steen, "Distributed Systems: Principles and Paradigms - 2nd Edition", Pearson-Prentice Hall, 2007. ISBN: 9780132392273.
Edizione italiana: "Sistemi Distribuiti - Seconda Edizione", Pearson-Prentice Hall, 2007. ISBN: 9788871923666.
- George Coulouris, Jean Dollimore, Tim Kindberg, "Distributed Systems - Concepts and Design, 4th Edition", Addison-Wesley/Pearson Education, 2005. ISBN: 0321263545.
- John L. Hennessy, David A. Patterson, "Computer Architecture: A Quantitative Approach, Fourth Edition", Morgan Kaufmann Publishers, 2007. ISBN: 9780123704900.
Edizione italiana: "Architettura degli elaboratori", Apogeo, 2008. ISBN: 9788850326709.

Calendario e lucidi delle lezioni

Il materiale elettronico è in formato pdf.
Per la visualizzazione e la stampa utilizzare Acrobat Reader (scaricabile gratuitamente dal sito di Adobe).

 
Giorno Argomento Lucidi Ultima modifica
28/9/2009 Organizzazione del corso
Introduzione ai SD
Organizzazione.pdf
IntroSD.pdf
29/9/2009
29/9/2009
30/9/2009 Introduzione ai SD vedi lezione precedente
2/10/2009 Architetture dei SD ArchitettureSD.pdf 4/10/2009
5/10/2009 Architetture dei SD vedi lezione precedente
7/10/2009 Processi nei SD ProcessiSD.pdf 8/10/2009
9/10/2009 Processi nei SD
Thread POSIX: introduzione
vedi lezione precedente
Pthread.pdf

16/10/2009
12/10/2009 Thread POSIX: gestione dei thread vedi lezione precedente
14/10/2009 Thread POSIX: meccanismi di sincronizzazione vedi lezione del 9/10
16/10/2009 Thread POSIX: esempi di server TCP
Comunicazione nei SD: introduzione
vedi lezione del 9/10
ComunicazioneSD_1.pdf

25/10/2009
19/10/2009 Comunicazione nei SD: RPC vedi lezione precedente
21/10/2009 Comunicazione nei SD: RPC vedi lezione 16/10
23/10/2009 Comunicazione nei SD: RMI, comunicazione orientata ai messaggi ComunicazioneSD_2.pdf 25/10/2009
26/10/2009 Comunicazione nei SD: MOM e comunicazione orientata agli stream vedi lezione precedente
28/10/2009 Comunicazione nei SD: multicast e gossiping
Naming nei SD: introduzione e definizioni
vedi lezione del 23/10
NamingSD.pdf

2/11/2009
30/10/2009 Naming nei SD: naming semplice e strutturato vedi lezione precedente
2/11/2009 Naming nei SD: naming basato su attributi
Sincronizzazione nei SD: introduzione e definizioni
vedi lezione 28/10
SincronizzazioneSD_1.pdf

12/11/2009
4/11/2009 Sincronizzazione nei SD: clock fisico e introduzione al clock logico vedi lezione precedente
6/11/2009 Sincronizzazione nei SD: clock logico;
mutua esclusione nei sistemi concorrenti
vedi lezione del 2/11
SincronizzazioneSD_2.pdf

10/11/2009
9/11/2009 Sincronizzazione nei SD: mutua esclusione nei SD vedi lezione precedente
11/11/2009 Sincronizzazione nei SD: mutua esclusione nei SD, algoritmi di elezione vedi lezione del 6/11
13/11/2009 Sincronizzazione nei SD: algoritmi di elezione per superpeer
Consistenza nei SD: introduzione, consistenza da stretta a causale
vedi lezione del 6/11
ConsistenzaSD.pdf

14/11/2009
16/11/2009 Consistenza nei SD: consistenza debole, release, continua; consistenza client-centrica vedi lezione precedente
18/11/2009 Consistenza nei SD: protocolli di distribuzione e protocolli di consistenza vedi lezione del 13/11
20/11/2009 Consistenza nei SD: protocolli di consistenza
Esercitazione per prova intermedia
vedi lezione del 13/11

1/12/2009 Tolleranza ai guasti nei SD: dependability, definizioni, ridondanza TolleranzaSD.pdf 10/12/2009
4/12/2009 Tolleranza ai guasti nei SD: consenso bizantino e comunicazione affidabile vedi lezione precedente

7/12/2009 Tolleranza ai guasti nei SD: multicast atomico, commit distribuite, ripristino vedi lezione dell'1/12
9/12/2009 Sistemi Web distribuiti: Web cluster SistemiWeb.pdf 15/12/2009
11/12/2009 Sistemi Web distribuiti: Web cluster, Web multi-cluster vedi lezione precedente
14/12/2009 Sistemi Web distribuiti: Web multi-cluster, Google
Sistemi Web geografici per network caching e delivery

vedi lezione del 9/12
CachingCDN.pdf

15/12/2009
16/12/2009 Sistemi Web geografici per network caching e delivery vedi lezione precedente
18/12/2009 Sistemi Web geografici per network caching e delivery
Sistemi P2P: architetture
vedi lezione del 14/12
P2P.pdf

28/12/2009
21/12/2009 Sistemi P2P: altri sistemi basati su DHT, case study (Gnutella, BitTorrent, Skype) vedi lezione precedente
8/1/2010 Introduzione a SOA e Web service SOA&WebService.pdf 8/1/2010
11/1/2010 Orchestrazione di Web service con BPEL (lezione tenuta da Stefano Iannucci) ProcessiBPEL.pdf
esercizioBPEL.pdf
11/1/2010
13/1/2010 Lezione sospesa per esami di stato
15/1/2010 Presentazione dei progetti
Cloud computing: introduzione

Cloud.pdf

21/1/2010
18/1/2010 Cloud computing vedi lezione precedente
20/1/2010 Cloud computing: esempi
Introduzione alle architetture parallele
vedi lezione del 15/1
IntroArchPar.pdf

26/1/2010
22/1/2010 Seminario "The Many-Core Era: a look at the future" tenuto da Roberto Gioiosa utv10.pdf 4/2/2010
25/1/2010 Introduzione alle architetture parallele: multithreading vedi lezione del 20/1
27/1/2010 Classificazione delle architetture parallele ClassArchPar.pdf 28/1/2010
29/1/2010 Multiprocessori MPArchPar.pdf 3/2/2010
1/2/2010 Multiprocessori vedi lezione precedente

Articoli

I seguenti lavori approfondiscono alcuni argomenti trattati a lezione.

Architetture dei SD

- P.T. Eugster, P.A. Felber, R. Guerraoui, A.-M. Kermarrec, "The many faces of publish/subscribe", ACM Computing Surveys, Vol. 35, No. 2, pp. 114-131, June 2003. (pdf)
- J.O. Kephart, D.M. Chess, "The vision of Autonomic Computing", IEEE Computer, Vol. 36, No. 1, Jan. 2003. (pdf)
- P.K. McKinley, S.M. Sadjadi, E.P. Kasten, B.H.C. Cheng, "Composing adaptive software", IEEE Computer, Vol. 37, No. 7, pp. 56-64, July 2004. (pdf)

Processi nei SD

- M. Boari, M. Balboni, "Tecniche di virtualizzazione: teoria e pratica", Mondo Digitale, Marzo 2007. (pdf)
- L. Peterson, T. Roscoe, "The design principles of PlanetLab", Operating Systems Review, Vol. 40, No. 1, pp. 11-16, Jan. 2006. (pdf)
- M. Rosenblum, T. Garfinkel, "Virtual machine monitors: current technology and future trends", IEEE Computer, pp. 39-47, May 2005. (pdf)
- J.E. Smith, R. Nair, "The architecture of virtual machines", IEEE Computer, pp. 32-38, May 2005. (pdf)

Comunicazione nei SD

- M. Castro, P. Druschel, A-M. Kermarrec, A. Rowstron, "SCRIBE: A large-scale and decentralised application-level multicast infrastructure", IEEE Journal on Selected Areas in Communications, Oct. 2002. (pdf)
- P. Th. Eugster, R. Guerraoui, A.-M. Kermarrec, L. Massoulie, "From epidemics to distributed computing", IEEE Computer, Vol. 37, No. 5, pp. 60-67, May 2004. (pdf)
- A.-M. Kermarrec, M. van Steen, "Gossiping in distributed systems", ACM Operating System Review, Vol. 41, No. 5, Oct. 2007. (pdf)
- D. A. Menascé, "MOM vs. RPC: Communication models for distributed applications", IEEE Internet Computing, Vol. 9, No. 2, pp. 90-93, 2005. (pdf)
- E. Petron, "Remote Procedure Calls", Linux Journal, Oct. 1997. (html)
- Trail: RMI (The Java tutorials) (html)

Sincronizzazione nei SD

- E.W. Dijkstra, "Solution of a problem in concurrent programming control", ACM Communications, Vol. 8, No. 9, pp. 569, 1965. (pdf)
- L. Lamport, "Time, clocks and the ordering of events in a distributed system", ACM Communications, Vol. 21, No. 7, pp. 558-565, July 1978. (pdf)
- M. Raynal, "A simple taxonomy for distributed mutual exclusion algorithms", SIGOPS Oper. Syst. Rev., Vol. 25, No. 2, pp. 47-50, Apr. 1991. (pdf)
- M. Raynal, M. Singhal, "Logical time: Capturing causality in distributed systems", IEEE Computer, Feb. 1996. (pdf)

Consistenza e replicazione nei SD

- D.B. Terry, A.J. Demers, K. Petersen, M.J. Spreitzer, M.M Theimer, B.B. Welch, "Session guarantees for weakly consistent replicated data", Proc. of the 3rd Int'l Conference on Parallel and Distributed information Systems, pp. 140-150, 1994. (pdf)
- H. Yu, A. Vahdat, "Design and evaluation of a conit-based continuous consistency model for replicated services", ACM Trans. Comp. Syst., 2002. (pdf)

Tolleranza ai guasti nei SD

- A. Avizienis, J.-C. Laprie, B. Randell, C. Landwehr, "Basic concepts and taxonomy of dependable and secure computing", IEEE Trans. on Dependable and Secure Computing, 2004. (pdf)

Sistemi Web distribuiti

- L.A. Barroso, J. Dean, U. Hoelzle, "Web search for a planet: The Google cluster architecture", IEEE Micro, March 2003. (pdf)
- V. Cardellini, E. Casalicchio, M. Colajanni, P.S. Yu, "The state of the art in locally distributed Web-server systems", ACM Computing Surveys, Vol. 34, No. 2, pp. 263-311, June 2002. (pdf)
- S. Sivasubramanian, M. Szymaniak, G. Pierre, M. van Steen, "Replication for Web hosting systems", ACM Computing Surveys, Vol. 36, No. 3, Sept. 2004. (pdf)

Sistemi Web geografici per network caching e delivery

- C. Canali, V. Cardellini, M. Colajanni, R. Lancellotti, "Content delivery and management", Book chapter in Content Delivery Networks, R. Buyya, M. Pathan, and A. Vakali (Eds.), ISBN: 978-3-540-77886-8, Springer-Verlag, 2008. (pdf)
- A. Iyengar, E. Nahum, A. Shaikh, R. Tewari, "Web caching, consistency and content distribution", Book chapter in The Practical Handbook of Internet Computing, Chapman & Hall/CRC Press, 2005. (pdf)
- A. Iyengar, L. Ramaswamy, B. Schroeder, "Techniques for efficiently serving and caching dynamic Web content", Book chapter in Web Content Delivery, X. Tang, J. Xu, S. Chanson ed., Springer, 2005. (pdf)
- M. Pathan, R. Buyya, "A taxonomy of CDNs", Book chapter in Content Delivery Networks, R. Buyya, M. Pathan, and A. Vakali (Eds.), ISBN: 978-3-540-77886-8, Springer-Verlag, 2008. (pdf)

Sistemi P2P

- S. Androutsellis-Theotokis, D. Spinellis, "A survey of peer-to-peer content distribution technologies", ACM Computing Surveys, Vol. 36, No. 4, pp. 335–371, Dec. 2004. (link)
- H. Balakrishnan, M.F. Kaashoek, D. Karger, R. Morris, I. Stoica, "Looking up data in P2P systems", Communications of ACM, Vol. 46, No. 2, pp. 43-48, Feb. 2003. (pdf)
- E.K. Lua, J. Crowcroft, M. Pias, R. Sharma, S. Lim, "A survey and comparison of peer-to-peer overlay network schemes", IEEE Communications Surveys and Tutorials, Vol. 7, No. 2, pp. 22–37, Apr. 2005. (pdf)

SOA e Web service

- B. Pernici, P. Plebani, "Introduzione ragionata al mondo dei Web Service", Mondo Digitale, Marzo 2004. (pdf)

Cloud Computing

- Michael Armbrust et al., "Above the Clouds: A Berkeley View of Cloud Computing", EECS-2009-28, 2009. (pdf)
- R. Buyya, C.S. Yeo, S. Venugopal, J. Broberg, I. Brandic, "Cloud Computing and Emerging IT Platforms: Vision, Hype, and Reality for Delivering Computing as the 5th Utility", Future Generation Computer Systems, Vol. 25, No. 6, pp. 599-616, June 2009. (pdf)

Esempi thread POSIX

Argomento Codice Ultima modifica
Gestione dei pthread pthread_management.zip 12/10/2009
Sincronizzazione dei pthread pthread_synchro.zip 16/10/2009
Server TCP multithreaded pthread_TCPserver.zip 16/10/2009

Esempi RPC

Argomento Codice Ultima modifica
Square
(tratto da Stevens, "Network Programming Vol. 2")
square.zip 25/10/2009
Echo
echo.zip 25/10/2009
Average
(tratto da E. Petron, "Remote Procedure Calls")
avg.zip
25/10/2009
Remote directory listing
(tratto da "ONC+ Developer’s Guide")
rls.zip 25/10/2009


Programma

Introduzione ai sistemi distribuiti
Architetture per sistemi distribuiti
Processi e thread nei sistemi distribuiti
Programmazione multithreaded con thread POSIX
Comunicazione nei sistemi distribuiti
Meccanismi di naming
Sincronizzazione
Consistenza e replicazione
Tolleranza ai guasti
Sistemi Web distribuiti
Sistemi Web geografici per network caching e delivery
Sistemi peer-to-peer
Architetture orientate ai servizi e Web service
Sistemi autonomici (cenni)
Cloud computing e cenni su Grid computing
Architetture parallele: multithreading, multicore, classificazione delle architetture parallele, multiprocessori.

Syllabus del corso


Esami

Modalità di esame

Sono previste 4 modalità di esame: A e B per l'esame da 10 crediti, C e D per l'esame da 5 crediti.

Esame da 10 crediti (modalità A)
Consigliato per gli studenti che hanno sostenuto l'esame di Reti dei Calcolatori e Ingegneria del Web alla laurea triennale.

  • Progetto e relativa discussione;
  • prova scritta sugli argomenti dell'intero corso (programma A.A. 09/10);
  • prova orale facoltativa sugli argomenti dell'intero corso (programma A.A. 09/10).
In alternativa alla prova scritta, si terranno due prove scritte intermedie.
Se entrambe le prove intermedie saranno superate positivamente, verrà proposto un voto finale per la prova scritta. Non sarà possibile recuperare le prove intermedie in modo parziale.
Non ci sono vincoli sulla partecipazione alle prove scritte (eccetto la prenotazione obbligatoria).
Tuttavia, la partecipazione ad una prova scritta comporta la rinuncia automatica ad un voto sufficiente conseguito in una prova scritta precedente.
E' possibile sostenere la prova orale facoltativa in un appello diverso da quello in cui si è sostenuto la prova scritta, purchè nella stessa sessione.
E' possibile sostenere la prova scritta e l'eventuale prova orale in una stessa sessione e posticipare la discussione del progetto ad un'altra sessione.

Esame da 10 crediti (modalità B)
Consigliato per gli studenti che non hanno sostenuto l'esame di Reti dei Calcolatori e Ingegneria del Web alla laurea triennale.

  • Progetto e relativa discussione;
  • prova scritta sugli argomenti della seconda parte del corso (programma A.A. 08/09);
  • prova orale sugli argomenti dell'intero corso (programma A.A. 08/09).
Non ci sono vincoli sulla partecipazione alle prove scritte (eccetto la prenotazione obbligatoria).
Tuttavia, la partecipazione ad una prova scritta comporta la rinuncia automatica ad un voto sufficiente conseguito in una prova scritta precedente.
E' possibile sostenere la prova orale in un appello diverso da quello in cui si è sostenuto la prova scritta, purchè nella stessa sessione.
E' possibile sostenere la prova scritta e la prova orale in una stessa sessione e posticipare la discussione del progetto ad un'altra sessione.

Esame da 5 crediti (modalità C)
Corrisponde a Sistemi Distribuiti parte 2.

  • Prova scritta sugli argomenti della seconda parte del corso (programma A.A. 08/09);
  • prova orale sugli argomenti della seconda parte del corso (programma A.A. 08/09).
Non ci sono vincoli sulla partecipazione alle prove scritte (eccetto la prenotazione obbligatoria).
Tuttavia, la partecipazione ad una prova scritta comporta la rinuncia automatica ad un voto sufficiente conseguito in una prova scritta precedente.
E' possibile sostenere la prova orale in un appello diverso da quello in cui si è sostenuto la prova scritta, purchè nella stessa sessione.

Esame da 5 crediti (modalità D)
Corrisponde a Sistemi Distribuiti parte 1 (Ingegneria del Web nell'ordinamento 509).

  • Progetto e relativa discussione;
  • prova orale sugli argomenti della prima parte del corso (programma A.A. 08/09).
E' possibile sostenere la prova orale e la discussione del progetto in sessioni diverse.

Progetto

Per poter sostenere nell'A.A. 2009/10 l'esame da 10 crediti di Sistemi Distribuiti (modalità A o B), oppure l'esame di Sistemi Distribuiti parte I (Ingegneria del Web per gli studenti rimasti all'ordinamento DM 509/99), entro il 25/1/2010 (vedi oltre per studenti immatricolati dopo gennaio 2010) devono essere comunicate via e-mail a Valeria Cardellini le seguenti informazioni:
- nominativi ed indirizzi di e-mail dei componenti del gruppo;
- progetto scelto.
Gli studenti immatricolati al primo anno della laurea magistrale dopo gennaio 2010 e che non hanno scelto il progetto entro la data sopra indicata possono contattarmi per la scelta.
Nel caso in cui il numero di prenotazioni per il progetto scelto abbia raggiunto la soglia massima prevista, sarà necessario effettuare una nuova scelta tra i progetti ancora disponibili.
Eventuali modifiche relative al gruppo devono essere tempestivamente comunicate al docente e concordate con il docente.
Il progetto è valido solo per l’A.A. 2009/10: i progetti scadranno inderogabilmente con la sessione d’esame di settembre 2010.

La consegna del progetto deve avvenire almeno dieci giorni prima della data stabilita per l'appello di Sistemi Distribuiti in cui si intende sostenere la discussione del progetto e la prova orale (se non già superata).
Ciascuno studente esporrà una presentazione individuale tramite lucidi di una parte del progetto (max 10 minuti per studente).
E' fortemente consigliato che tutti i componenti del gruppo sostengano la presentazione del progetto nella stessa data.

Progetti per modalità A
Progetto 1 modalità A: File system distribuito transazionale con replicazione (massimo 36 prenotazioni).
Progetto 2 modalità A: Gioco online multiplayer interattivo con architettura P2P (massimo 36 prenotazioni - completo).
Entrambi i progetti sono dimensionati per gruppi composti da 3 studenti.

Progetti per modalità B
Progetto 1 modalità B: File system distribuito transazionale con replicazione (massimo 9 prenotazioni - completo).
Progetto 2 modalità B: Servizio di adattamento di risorse Web multimediali (massimo 9 prenotazioni).
Entrambi i progetti sono dimensionati per gruppi composti da 3 studenti.

Progetto per modalità D
Progetto modalità D: Servizio di adattamento di risorse Web di tipo video.
Il progetto è dimensionato per un singolo studente.

Appelli

[I prova intermedia] Lunedì 30 novembre 2009, ore 9:30 aula 1 edificio Didattica.
Per la prenotazione, inviarmi una e-mail entro giovedì 26 novembre, indicando nel subject [SD prenotazione intermedia 1] e nel testo cognome, nome e numero di matricola.
Testo

[II prova intermedia] Mercoledì 10 febbraio 2010, ore 9:30 aula 12 edificio Didattica.
Non occorre prenotazione: sono ammessi tutti coloro i quali hanno conseguito una votazione maggiore o uguale a 16 nella prima prova.
Testo

[I appello sessione di febbraio] Prova scritta: martedì 16 febbraio 2010, ore 9:30 Aula 6 edificio Didattica.
Per la prenotazione, inviarmi una e-mail entro venerdì 12 febbraio, indicando nel subject [SD prenotazione scritto 16 febbraio] e nel testo cognome, nome e numero di matricola.
Testo prova scritta (modalità di esame A)
La prova orale si terrà a partire da giovedì 25 febbraio presso il mio studio (stanza D1-17).

[II appello sessione di febbraio] Prova scritta: mercoledì 3 marzo 2010, ore 9:30 Aula 6 edificio Didattica.
Per la prenotazione, inviarmi una e-mail entro venerdì 26 febbraio, indicando nel subject [SD prenotazione scritto 3 marzo] e nel testo cognome, nome e numero di matricola.
Testo prova scritta (modalità di esame A)
La prova orale si terrà lunedì 22 marzo presso il mio studio (stanza D1-17).

[Appello sessione di luglio] Prova scritta: mercoledì 14 luglio 2010, ore 9:30 Aula 6 edificio Didattica.
Per la prenotazione, inviarmi una e-mail entro venerdì 9 luglio, indicando nel subject [SD prenotazione scritto 14 luglio] e nel testo cognome, nome e numero di matricola.
Consegna del progetto: entro lunedì 12 luglio occorre consegnarmi la copia cartacea della relazione ed il CD.
La discussione del progetto e la prova orale si terranno entro venerdì 23 luglio.

[I appello sessione di settembre] Prova scritta: lunedì 6 settembre 2010, ore 10:00 Aula 9 edificio Didattica.
Per la prenotazione, inviarmi una e-mail entro mercoledì 1 settembre, indicando nel subject [SD prenotazione scritto 6 settembre] e nel testo cognome, nome e numero di matricola.
Consegna del progetto: entro venerdì 3 settembre occorre consegnarmi la copia cartacea della relazione ed il CD.

[II appello sessione di settembre] Prova scritta: lunedì 20 settembre 2010, ore 10:00 Aula 6 edificio Didattica.
Per la prenotazione, inviarmi una e-mail entro mercoledì 15 settembre, indicando nel subject [SD prenotazione scritto 20 settembre] e nel testo cognome, nome e numero di matricola.
Consegna del progetto: entro venerdì 17 settembre occorre consegnarmi la copia cartacea della relazione ed il CD.

 
Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2010.

Home
People
Research
Publications
Conferences & Seminars
Teaching (in Italian)